50 nuove fontane contro lo spreco della plastica!

La capitale inglese è una delle città più all’avanguardia e al passo coi tempi di tutta Europa, e vuole essere in prima linea nel rispetto dell’ambiente.

L’estate torrida che ha coinvolto gran parte del vecchio continente ha riaperto il dibattito sul cambiamento climatico lanciato qualche mese fa da Greta Thunberg.

Il sindaco della capitale inglese Sadiq Khan ha voluto richiamare i suoi cittadini ad una maggiore consapevolezza ecologica. Proprio per questo motivo a Londra sono in arrivo 50 nuove fontane contro lo spreco della plastica.

La necessità di rinfrescarsi dal caldo torrido e la volontà di ridurre al minimo l’utilizzo della plastica ha portato a questo progetto di 5 milioni che coinvolgerà l’intera City.

L’installazione di queste nuove fontane avverrà principalmente vicino le stazioni della metropolitana, nei centri commerciali e nei parchi giochi urbani.

L’obiettivo è quello di arrivare, nella prossima primavera, a toccare il muro delle 100 fontane. Anche tantissimi negozi, locali e ristoranti si stanno unendo alla battaglia contro la plastica.

Michele Capolupo

Sei pronto ad una crescita personale? Penso proprio di si.

come-cercare-lavoro-a-londraConcludo chiedendoti un favore.
Se questo post ti ha reso più chiaro su come si vive a Londra anche solo di un pochino, facci sapere cosa ne pensi commentando sotto!

Fai si che anche i tuoi amici possano leggerlo e darci la possibilità  di continuare a scrivere articoli del genere condividendolo con i pulsanti a sinistra o cliccando su share.

Ivan e Valerio. i tuoi compagni di avventura!

 

PS: Vuoi vivere, lavorare o venire in vacanza a Londra?  Vogliamo che tu faccia parte di questa Avventura insieme a noi!

Seguici su Instagram per avere l’accesso esclusivo e far parte di questa avventura con noi dove parliamo giornalmente delle novità a Londra e ricevere tips e consigli utili sul vivere e lavorare a Londra.

Seguici su Instagram e fai parte di questa Avventura anche tu! Clicca l’immagine!

cerco-lavoro-a-londra