contact image

Richiedi maggiori informazioni per i servizi della londonexpress

Siamo a disposizione per ogni tua richiesta.

Modulo dei Contatti
Lavorare a Londra in 4 Mosse – La Guida Ufficiale!

Lavorare a Londra in 4 Mosse – La Guida Ufficiale!

Qui vi guideremo passo passo per iniziare la vostra avventura e trovare lavoro a Londra.

Questa è la guida ufficiale della London Express, chi siamo?

Siamo esperti Londoners ormai da anni. Come prima di te abbiamo fatto questo passo ed eravamo spaventatissimi.

Inizia questa avventura insieme a me.

In questa guida metterai in pratica come trovare lavoro a Londra in modo veloce, i documenti necessari e consigli su dove trovare casa.

Il tuo sogno di vivere a Londra, questa grande e magnifica città, sarà esaudito.

Leggi questo post solo se sei realmente motivato e credi di avere la giusta determinazione per intraprendere questa nuova avventura!

Inoltre ti consiglio di leggere questo articolo fino alla fine se vuoi partire per lavorare a Londra preparato e con una marcia in più.

Nelle nostre storie su Instagram postiamo giornalmente aggiornamenti su eventi, info e guide di Londra.

Documenti necessari per lavorare a Londra.

come-trovare-lavoro-a-londra

Le domande principali in questo periodo sono: Cosa succederà dopo la Brexit? Devo fare per forza il Passaporto?

Ti consiglio di dare un’occhiata a questo articolo con tutte le maggiori informazioni sui documenti per andare a lavorare a Londra.

Per quanto riguarda i cittadini già residenti bisognerà applicare per il SETTLED-STATUS, un documento che attesterà la tua residenza in UK.

Il Passaporto è un documento ufficiale internazionale, sarà sempre un punto a favore averlo; per viaggiare invece ti basterà solo la Carta d’Identità.

Non hai il passaporto? Nessun problema, vai a richiederlo in Questura, Stazione dei Carabinieri o al Commissariato di Pubblica Sicurezza

Richiedilo qualche mese prima della partenza perché i tempi sono lunghi per la sua preparazione. Se vivi già a Londra puoi farlo andando all’Ambasciata Italiana, qui tutti in dettaglio!

Risparmiare sul volo e come arrivare in città.

lavoro-a-londra

Quando stai per prenotare un volo e fare un passo così importante è inevitabile che l’adrenalina salga, il cuore inizia a battere più forte e ti chiedi se è la giusta scelta da fare.

Ricordati che non sarai solo e non sei il primo ad avere fatto questo salto.

Iniziare con il giusto piede è molto importante, qui di seguito elencati un paio di consigli che ti aiuteranno a risparmiare sul volo e velocizzare il tuo arrivo a Londra.

Questo è un trucchetto che uso sempre per acquistare i biglietti ad un prezzo migliore.

Skyscanner, un sito che ti permette di analizzare tutti i voli di un certo periodo mostrandoti i meno costosi. Basta inserire la data, la città di partenza e di arrivo.

Gli aeroporti di Londra sono 7 e qui sotto sono elencati in base alla loro vicinanza e comodità dalla city:

London City Airport situato all’interno della città, più precisamente sulla DLR (una metro di Londra), è il più comodo e con i migliori collegamenti. I voli di linea ufficiali, Alitalia e British Airways, partono da questo aeroporto rendendolo il più costoso dal quale partire.

Heathrow, situato nell’ovest di Londra è facilmente raggiungibile dalla Piccadilly Line, la metro blu, è il secondo principale e data la sua facilità nel raggiungimento rimane uno dei più costosi.

Terzo in classifica è Stansted Airport, situato nel Nord di Londra, grazie ad un ottimo servizio di navette della National Express in circa un’ora e mezza sarà possibile arrivare in città. È possibile arrivare diverse stazioni centrali, scegli quella più comoda per te tra  Waterloo, Victoria, Stratford, Liverpool Street, Baker Street. Il costo del biglietto è di circa 10-15£, ti consiglio di prenotarlo prima.
Un altro modo per arrivare è con lo Stansted Express, il treno che ti porta direttamente all’aeroporto e viceversa.

Gatwick si trova al sud di Londra con prezzi sono simili a quelli di Stansted.
Il Gatwick Express ti porterà direttamente a Victoria o in alternativa puoi prendere la Southern e la Thameslink per London Bridge, Blackfriars, Cannon Street o Charing Cross.
Il costo del biglietto è di circa 8£ o puoi usare la Oyster Card.

Luton, collegato sempre grazie alla National Express si trova a nord-ovest della city.

  • Southend e Biggin Hill , sono 2 aeroporti secondari situato fuori la città di Londra.

Ti consiglio di acquistare li biglietto molto prima cosi da assicurarti un prezzo più basso per il volo e il National Express.

Leggendo questo articolo ti stai differenziando dalla maggior parte di giovani italiani.
Il tuo intento è reale e sei già un passo avanti per lanciarti in questa nuova avventura.

Il cambiamento e la determinazione sono valori importarti durante questo tuo viaggio verso il successo.

Ricerca del lavoro a Londra o prima alloggio?

La tua vita sta cambiando.

È inevitabile che ti senta insicuro e pieno di domande, per questo il nostro team è sempre pronto a rispondete a tutte le domande su Instagram, inoltre troverai utili consigli per la tua vita a Londra.

Sara mi ha chiesto: “Trovare prima casa o lavoro a Londra?”
La risposta è stata: “Ti consigliamo di trovare prima casa perché una volta che inizierai a lavorare a Londra non avrai più tempo.”

Ora Sara vive in una delle nostre case e continua sempre a complimentarsi!

La ricerca della stanza è importantissima, parti preparato e vedi i costi e le zone in cui affittare una stanza a Londra su questa guida

trovare-lavoro-a-londra

I modi migliori per la ricerca di una stanza sono i seguenti:

  • Su Facebook troverai gruppi appositi per la ricerca della casa. Ti consiglio questo gruppo.
  • Spareroom e Gumtree sono siti e APP per la ricerca della stanza a Londra. Sono veloci e semplici da usare, attraverso la barra di ricerca basta digitare la città e il tipo di stanza che stai ricercando.
  • L’amico a Londra, fatti ospitare per un breve periodo da qualcuno di fidato e usa il tuo tempo saggiamente per la ricerca di una stanza a Londra.

Ho scritto articolo dettagliato per chi già vive a Londra e cerca un intero appartamento leggi in questo articolo di cosa hai bisogno e come fare.

Costo dell’affitto a Londra.

Hai carta e penna?

Questa parte dell’articolo è dedicata ai costi dell’affitto a Londra, appuntati tutte le spese iniziali cosi da poter arrivare con il giusto denaro.

Stai per vivere a Londra…da solo/a.

La sensazione iniziale sarà di paura, dovrai affrontare tutte le spese da solo.
La paura poi si trasformerà in orgoglio dove potrai dire ce l’ho fatta. Sto lavorando e vivendo a Londra!

La soluzione migliore è iniziare da una stanza piccola per risparmiare, ti troverai a cercare una single room, che sarà fornita di un letto singolo.

La zona consigliata è 2-3 con un prezzo che si aggira tra i 125-135 sterline alla settimana, 550£ circa al mese.

Un’ altra opzione è cercare una double room, il budget necessario è più alto, la camera doppia sarà più grande e spaziosa della precedente, fornita di un letto ad una piazza e mezza.
Il prezzo si aggira sulle 145£-160£ a settimana, sui 650£ mensili.

Partire in 2 e condividere la stanza è la soluzione migliore perché dividerete tutte le spese necessarie a partire dall’affitto. Il costo delle stanze è dai 180£ ai 250£ tra te e il tuo fedele compagno di avventura.

COSTI AGGIUNTIVI:

  • DEPOSIT detto deposito cauzionale, varia da agenzia ad agenzia il costo medio è tra le 2 settimane di affitto e il mese.

Per un giovane italiano che si approccia al mondo del lavoro a Londra questi prezzi possono sembrare esagerati; la città italiana più simile a Londra è Milano.

I contratti d’affitto durano circa 6 mesi e per rescinderlo bisogna dare un preavviso chiamato notice, è molto importante perché se non lo fai potresti perder il deposito.

Appena trovata casa chiama il NIN a questo numero 0800 141 2075 così da velocizzare tutti i passaggi ed iniziare a lavorare a Londra il prima possibile.

VICINO! VICINO! VICINO!

Trova casa vicino il lavoro a Londra! Perché? I costi dei mezzi sono esagerati, lavorando vicino a dove vivi potrai risparmiare ingenti somme di denaro e raggiungere il tuo obiettivo più velocemente.

Andare da ovest a east di Londra è stancante ed arrivare a lavoro già esausto influenzerà le tue prestazioni lavorative.

Non è possibile trovare lavoro a Londra.

Ho mentito, trovare lavoro a Londra è più facile di quello che pensi.

Ci inoltriamo insieme del cuore di questo articolo.

In seguito ti rivelo i modi più veloci per trovare lavoro a Londra.

Non esistono formule segrete o magie per trovare lavoro, solo forza di volontà, impegno ed un pizzico di passione.

Sei arrivato fin qui! Grande!

Immaginati in questa grande metropoli, immaginati che tutti i tuoi si sono avverati.

In questa città sono cresciuto e ho trovato la mia aspirazioni, spero tu possa fare lo stesso.

Come trovare lavoro a Londra attraverso Internet e non solo

Il CV in inglese è il primo documento che dovrai avere appena inizia la tua ricerca per il lavoro a Londra.

Questo curriculum sarà la tua lettera di presentazione, impostalo mono pagina e inizia con le tue recenti esperienza lavorative, tue qualità ed istruzione.
Aggiungi una descrizione iniziale con i tuoi obiettivi e il motivo per cui vuoi lavorare a Londra.

Il numero inglese sarà obbligatorio, tutti i contatti lavorativi ti contatteranno per telefono o email, richiedi il tuo numero direttamente qui e spediscilo a casa tua, anche in Italia.

È Giff Gaff una delle migliori compagnie qui a Londra.

Get a free giffgaff Sim

Ti elenco i modi pratici e più veloci per trovare lavoro a Londra:

  • APP o siti come Job Today, Caterer, Linkedin, Indeed o Gumtree, bisogna registrarsi, fare l’upload del tuo CV ed iniziare la ricerca.
  • CV alla mano e andare porta porta per ogni bar, ristorante, ufficio, parrucchiere ecc.. vecchia scuola ma funziona sempre.
  • L’amico dell’amico che ha un posto libero dove lavora lui, questa è la strada facile e fortunata.

Lavoro a Londra per italiani che non parlano bene inglese: una paura di tutti!

Per rimanere sempre informati sui maggiori eventi seguici su Instagram e troverai consigli utili per la vita a Londra.

Ricordati: Non sarai mai solo.

Come te oltre 10mila ragazzi italiani all’anno partono alla ricerca di lavoro a Londra, non sei solo e non sei l’unico.

I lavori iniziali consigliati sono come cameriere, cuoco o receptionist. Iniziare così ti darà la possibilità di essere a contatto con il cliente velocizzando l’apprendimento del tuo inglese e della tua posizione lavorativa.

lavoro-a-londra-per-italiani

I ristoranti italiani sono un buon inizio per lavorare a Londra se il tuo inglese non è perfetto.

Ti voglio dire che ho visto e vissuto sulla nostra pelle queste esperienze, sono stato promosso in meno di un anno e mezzo da portapiatti a manager del ristorante.

In un anno e mezzo puoi diventare Manager di un ristorante, di un cocktail bar, anche di un club o addirittura cambiare quanti più lavori a Londra.

La meritocrazia nel lavoro a Londra per i giovani con voglia di crescere.

La volontà e costanza in questa città ripaga, non hai bisogno di false raccomandazioni o spintarelle.

Qui a Londra vige la regola della meritocrazia e la volontà; fatti vedere voglioso di imparare e migliorare, troverai tutte le porte aperte.

Le persone sono disposte ad insegnarti e farti crescere lavorativamente, creando così un forte team e la pratica è molto importante in questo lavoro.

Ti lascio qui alcune delle compagnie migliore dove lavorare in Inghilterra.

La domanda più importate è: “Perché dovrei vivere a Londra?”

La risposta la trovi in questo post, dove potrai trovare anche la motivazione più valida del perché dovresti vivere a Londra.

Inoltre troverai anche consigli utili e costi della vita a Londra.

Quanto potete guadagnare lavorando a Londra.

lavoro-per-italiani-a-Londra

Questa è la parte tecnica dell’articolo dove insieme andremo ad analizzare numeri e percentuali.

E sopratutto parleremo dello stipendio base a Londra.

Qualunque sia il tuo scopo soldi o gloria, dovrai sempre cominciare da un punto.

Cominciamo.

Lo stipendio base a Londra, sopra i 25 anni, é di 7.83£ all’ora ,ogni anno aumenta.

Il contratto minimo è di 48 ore settimanali, se prendiamo in considerazione un lavoro come commis waiter, bisogna togliere un 20% di tasse.

Andando sul sito governo puoi tenerti aggiornato ogni anno sul minimum wage.

Lavorando nel campo della ristorazione hai diritto ad un tronc; il tronc è una service charge aggiunta allo scontrino finale del cliente divisa poi per tutti i lavorati del ristorante.

La service charge si aggira tra il 10% al 13.5%.

La compagnia può decidere se ripartire il tronc ai dipendenti e non, questo è completamente legale secondo la legge britannica.

Il guadagno medio è intorno ai 1300-1400£ al mese lavorando a Londra come aiuto cameriere.
Lo stipendio di Bartender e Waiter è molto più alto.

N.B. :  Non è necessario il NIN e Conto in Banca prima di poter lavorare, sono pratiche che si possono svolgere subito dopo aver trovato lavoro a Londra. 

Gli ultimi passi, finalmente sei pronto per lavorare a Londra!

lavoro-londra

Sei sempre più vicino al raggiungimento del tuo obiettivo.

Un altro importante documento è il conto in banca.

Il vecchio metodo prevedeva di andare in banca, prendere appuntamento e giorno dopo con la giusta documentazione aprire un conto in banca.

Grazie alla tecnologia è possibile ridurre le tempistiche aprendo un conto direttamente con il tuo smartphone ed iniziare a lavorare a Londra da subito.

Dato che presto tu farai parte di noi giovani italiani a Londra voglio condividere con te il modo più semplice e veloce per aprire un conto in banca a Londra e voglio dirtelo ora, inoltre riceverai 10£ sul tuo conto una volta aperto il “bank account” con la banca Monese.

Ti lascio qui l’articolo che ti aiuterà ad aprirlo il più velocemente possibile.

Ehy Lad!

Prima di uscire, scarica la nostra guida per arrivare preparato a Londra.
Consigli utili per chi vuole trasferirisi e iniziare un’avventura tutta sua nello stato della regina.
  • COME SPOSTARTI A LONDRA
  • LA METROPOLITANA DI LONDRA E IL SISTEMA DELLE MAPPE
  • LA VITA NOTTURNA LONDINESE
  • LA SALUTE A LONDRA