Aprire Un Conto Corrente In Inghilterra – Nel Giorno del Tuo Arrivo!

Se anche tu come noi e molti altri italiani prima di te hai digitato su google “come aprire un conto corrente in Inghilterra”, sei in quel fatidico momento della tua vita dove il datore di lavoro ti ha chiesto il conto in banca e non sai come fare? Sbaglio?

 

In ogni caso ti vogliamo aiutare in questo passaggio quindi concentrati bene e segui i passaggi seguenti.

 

Innanzitutto possiamo parlare del sistema bancario inglese, funzionale e veloce.

 

I costi per un conto corrente inglese sono pari a zero, si nessuna rata mensile o annuale da pagare e ti permettono di ricevere il tuo stipendio ogni mese senza problemi.

 

Un altra caratteristica del conto corrente in Inghilterra è che puoi ritirare ovunque senza pagare gli ATM e trasferire denaro dal tuo smartphone anche a banche diverse.

Documentazione necessaria per aprire un conto corrente in Inghilterra

aprire-conto-corrente-in-inghilterra

Come in tutti i paesi del mondo avrai bisogno di un documento d’identità per aprire un conto corrente in Inghilterra.

 

Personalmente noi consigliamo il Passaporto, per la sua validità internazionale ma molte banche accettano anche la carta d’identità.

 

Poi avrete bisogno del contratto di casa per attestare che voi veramente abitate in Inghilterra, chiamato Proof of Address e infine la Employer Reference Letter, ovvero la referenza del vostro datore di lavoro con i seguenti dati inseriti su foglio intestato: Indirizzo e nome del posto di lavoro, dove vivevate prima e dove vivete ora, salario annuo, data e firma.

 

Se invece state programmando il vostro viaggio ecco i documenti necessari per la vostra partenza.

 

Ma come da titolo, volete sapere come aprire un conto in Inghilterra da subito senza prendere appuntamenti ed aspettare giorni? In seguito vi descriveremo anche il metodo “offline” o “classico”.

 

Aprire un conto corrente in Inghilterra senza residenza – Metodo “Online”

Finalmente siamo arrivati, ecco come aprire un conto in Inghilterra senza file o appuntamenti, tutto dal tuo smartphone!

Monese

aprire-un-conto-corrente-a-Londra

La prima in assoluto è Monese nati nel 2015 e da li hanno cercato di sviluppare un conto corrente in Inghilterra facile nell’uso e con la possibilità di essere aperto attraverso uno smartphone. La cosa bella è che chiunque può aprirlo nell’arco di 5 minuti e si ha bisogno solo di un documento d’identità, senza un’esperienza di credito o una residenza, ovviamente la carta dovranno spedirla da qualche parte.

 

I costi sono veramente limitati, dovrete pagare solo 4.95£ per avere una carta spedita ma se vi iscriverete subito da questo link tutto sarà più facile.


Dato che non vogliamo lasciarvi soli a fare un passaggio del genere, ora vi spiegheremo come aprire questo conto online passo passo, costi, documenti necessari e tempistiche.

Come aprire un conto corrente in Inghilterra con Monese

Tirate fuori il vostro Smartphone, qualunque esso sia, cliccate su questo link e scaricare l’app.

 

Mentre scaricate questa, prendete il vostro portafogli e tirate fuori la carta d’identità o patente di guida, una cosa molto importante è che non accettano quella cartacea quindi dovranno essere di nuova generazione, meglio ancora se avete il Passaporto.

 

Adesso l’app dovrebbe essere pronta e carica, accedetevi e vi chiederà e-mail, paese di residenza e qui il link.

 

Next, create una password numerica e poi vi chiederà di fare una foto al vostro documento, miglior documento è il passaporto potete usare anche la carta d’identità o la patente.

 

Next, poi dovrete usare un altro documento di riconoscimento ma come a molti di noi è successo, non lo abbiamo, quindi faremo un Videoselfie a noi, leggendo le scritte sullo schermo. Che figata no? Sti conti correnti online stanno fuori controllo.

 

Ma non è finita qui, subito dopo il videoselfie ci sarà la Videochiamata con un operatore di Monese, molto probabilmente in inglese e ti porrà le seguenti domande:

  • Why do you need a Monese Account? – A cosa ti serve un Monese Account? E puoi rispondere per lavoro.
  • Do you live in ……? Vivi in ……? I puntini stanno per il paese di residenza.
  • Can you show me you ID? Puoi mostrarmi il tuo documento d’identità? Qui dovrai mostrargli il tuo documento attraverso la fotocamera.

aprire-un-conto-corrente-in-inghilterra

Aprire un conto corrente a Londra e non solo

Dopo questi passaggi entro 10 minuti tutto dovrebbe essere fatto e ti arriverà l’email di notifica che il tuo conto è stato aperto.
Ricollegati all’app e ordina la carta, ci saranno diversi piani:

  •  quello gratuito, chiamato Starter, che avrà i al costo di 4.95£ o € la carta, i prelievi costeranno 1£ indipendentemente dall’ammontare; nel cambio valuta prenderanno il 2% di commissioni; le ricariche presso uffici postali saranno di un minimo di 2% e paypoint 3.5% dall’ammontare che si fa.
  • invece il Plus al costo di 4.95£ o € mensili, vi offrirà la carta gratuita, 6 prelievi gratuiti al mese; l’0.5% di cambio valuta, una cosa fantastica! E le ricariche negli uffici postali al costo di 1£ e 2.5% ai paypoint.
  • ultimo e ovviamente più costoso, rullo di tamburi, il Premium al costo di 14,95 £ o € che ti permette di avere tutto i servizi sopra elencanti gratuiti!

aprire-un-conto-in-inghilterra

La vostra carta arriverà entro 3-5 giorni.

Inoltre un’altra parte importante di questa carta è che potete fare un conto eurozona ovvero disponibile per tutti quei paesi che usano l’euro.

Pensavate che vi lasciavamo ora e cominciavamo un altro discorso, no no, ora vi spiegheremo come usare questo conto corrente online.
Una volta che la carta sarà arrivata, la attiveremo molto semplicemente cliccando su attiva carta. Ora siete pronti per immergervi in questo nuovo mondo dei conti correnti online.

Per effettuare il primo deposito dovrete andare sulla voce nella home – Effettua Deposito – e ti darà diverse scelte: Trasferimento Immediato con un costo che varia ma è abbastanza basso e arrivo al momento, Trasferimento Bancario dove dovrai dare i tuoi dati a chi ti sta facendo il bonifico e fare la ricarica, Post Office e Paypoint se avete contanti, oppure il Trasferimento Internazionale ovvero ti permetterà di effettuare un bonifico da paese a paese.

Credo sia tutto, non siete soddisfatti della facilità di questo conto corrente online? Allora passiamo al prossimo.

aprire-un-conto-a-Londra

N-26

come-aprire-un-conto-in-inghilterra-subito

Abbiamo sperimentato anche questa carta. La N26 !

La parte più cool è il fatto che la carta è trasparente ed inoltre se fai il piano plus ti daranno la carta di metallo.

Fico no?

Le qualità di questa carta sono molte interessanti:

  • Non si pagano commissioni quando si paga all’estero.
  • Il miglior cambio del momento, sempre aggiornato.
  • Non avere limite di spesa.
  • Tutto sotto controllo dalla tua APP

L’apertura è molto semplice ti logghi  qui e seguite i procedimenti, 5 minuti è fatto! Riceverete la carta direttamente a casa vostra.

L’unica pecca negativa che ancora non potete depositare il cash in UK.

Considerando tutto possiamo dire che questa è la migliore e si prospetta un futuro molto brillante.

 

 

Transferwise Borderless Account

Un altro servizio nato recentemente, grazie alle nuove tecnologie è Transferwise, un sito che usa il sistema peer to peer per trasferire il denaro, facendola semplice permette che questi soldi non escano mai dal paese ma li fa muovere solo da banca a banca nazionale.

Ovviamente non poteva rimanere nella indietro nella corsa ai conti correnti online, sopratutto perché Transferwise è il servizio più economico che possiamo trovate in giro nel trasferimento di denaro online mondiale.

Miglior conto corrente online per residenti all’estero

Questo account si chiama Borderless, senza bordi o barriere come preferite chiamarlo, con la sua apertura vi permetterà di ricevere un numero di account Australiano, uno Inglese , un IBAN Europeo e anche un routing number US – Americano. Ma cosa dici? Eh si tutto questo in una sola carta.

migliore-banca-a-londra

Al livello di costi, come dicevamo prima sono veramente bassi, per le conversioni di currency o moneta si prende dall’ 0,35% al 2%, ritiro dei soldi gratuito fino a 200£ per 30 giorni.  A differenza le banche possono caricarti sopra fino al 5%. La carta sarà Mastercard quindi accettata ovunque tu vada.

 

Potrete ricevere da 70 diversi paesi e 47 monete diverse, inoltre è istantaneo quindi non aspetterete giorni prima che i vostri soldi arrivino. Ma questa capacità dei conti correnti online penso la avete già capita o no? Penso proprio di si, allora seguiteci bene. Molto importante che il cambio viene effettuato in tempo reale e col il cambio del momento.

 

Come aprirlo molto semplice, andate sul sito di Transferwise e scegliete Borderless account, seguite le istruzioni molto simili a quelle elencate per Monese e via il gioco è fatto.

Questi conti correnti inglesi online sono utili anche per chi sta un periodo limitato a Londra. Abbiamo scritto un articolo anche sul trasferimento di denaro online grazie all’aiuto di Transferwise, vi consiglio di leggerlo se dovete trasferire somme di denaro all’estero.

 

 

Migliore banca inglese – Noi consigliamo questa! – Metodo “Offline”

Ora qui il classico metodo per aprire un conto corrente in Inghilterra vi descrivo le diverse banche:

aprire-conto-corrente-inghilterra

Barclays

Si è proprio lei, la famosa Barclays quella con l’aquila celeste e sponsor calcistica di Londra. Qualche anno fa Barclays apriva conti a destra e manca ma dopo il Brexit tutto è cambiato, per aprire il conto qui richiedono una bolletta dello stato con il tuo nome sopra, cosa vuol dire questo?

Ad esempio la Council Tax o una lettera del HMRC. Ovviamente una delle migliore banche inglesi ma sconsigliata a chi appena arrivato.

HSBC

Da noi consigliatissima, qui il sito,  per aprire un conto avrete bisogno solo della vostra carta d’identità e la lettera del datore di lavoro. Un piccolo suggerimento, prendete appuntamento alla banca di London Bridge.

Potete fare l’application online e poi finire il tutto nella sede dove vi daranno appuntamento loro. Probabilmente la più veloce e migliore banca inglese. In seguito vi mostreremo il procedimento per aprire un conto corrente in Inghilterra.

LLOYDS

Fondata a Birmingham nel 1765 e riconoscibile dalle sue filiali verdi e dal cavallo nero, logo di questo gruppo.

È considerata una delle maggiori banche ma sconsigliata da noi sempre per lo stesso motivo, bisogna avere svariati documenti per aprire il conto con un processo lungo per i novizi.

Altre banche appartenenti a questo gruppo sono TSB e Halifax.

The Royal Bank of Scotland

Per finire le “Big Four” la Royal Bank Of Scotland, fondata ad Edimburgo, una cosa simpatica della banca è che ancora stampa le banconote da un 1£. Parte di questa banca sono anche Natwest, Ulster e Coutts.

Possiamo trovare anche altre banche come Santander, Natwest, Halifax, TSB o First Direct.

 

Come aprire un conto corrente in Inghilterra senza Passaporto

Ora la guida passo passo per aprire un conto corrente in Inghilterra con la banca HSBC. Primo step andate sul sito della HSBC, in alto a sinistra ci sarà scritto Everyday Banking, andate li e cliccate su Bank Account, vi si aprirà la pagina seguente e fate Apply Now for Sole Account.

come-aprire-un-conto-corrente-in-inghilterra

Ora arriva la parte “divertente”, dovrete compilare la pagina con tutti i vostri dati e quello del datore di lavoro, fate questa application solo e solamente dopo avere trovato lavoro! I datori di lavoro ti possono assumere anche se non hai il conto in banca.

Una volta compilato tutto il modulo per aprire un conto corrente inglese bisognerà aspettare per la conferma, in seguito ti daranno loro appuntamento ad una delle sedi della HSBC.

Quando l’appuntamento terrà luogo non dimenticatevi di portare la vostra carta d’identità o Passaporto e la lettera del datore di lavoro. Vi lasciamo un esempio:

aprire-un-conto-corrente-in-inghilterra-senza-residenza
Vi spiegheranno i diversi account disponibile ma molto probabilmente voi sarete eleggibili solo per il Basic o Bank Account, tutti completamente gratis, si differisco solo in alcune particolarità come l’overdraft ovvero quanto potete andare in debito ogni mese, sotto una foto dei diversi account.

Et voilà, siete pronti a ricevere i soldi dal vostro datore di lavoro attraverso il Sort Code e Account Number, due numeri di riconoscimento della banca.
Anche voi avete aperto il conto corrente inglese senza troppe difficoltà.

Se l’inglese non è il tuo forte ti consigliamo di andare accompagnato con un amico che traduca per te così da capire tutto.

Chiudere un conto corrente inglese

Se siete pronti a tornare in Italia ufficialmente dopo questa bellissima esperienza e volete chiudere il conto corrente ecco come fare:

  • Se avete un conto corrente online andate sulla vostra APP e troverete nelle impostazioni la possibilità di chiuderlo con molta semplicità.
  • Invece se avete aperto un conto con una delle “Big Four”, prendete appuntamento e faranno tutto loro per voi.

Tutto completamente gratuito.

Spero che questo possa aiutarvi con il vostro trasferimento ed inizia a lavorare a Londra il più velocemente possibile.

 

Sei pronto ad una crescita personale? Penso proprio di si.

come-cercare-lavoro-a-londraConcludo chiedendoti un favore.
Se questo post ti ha reso più chiaro su come si vive a Londra anche solo di un pochino, facci sapere cosa ne pensi commentando sotto!

Fai si che anche i tuoi amici possano leggerlo e darci la possibilità  di continuare a scrivere articoli del genere condividendolo con i pulsanti a sinistra o cliccando su share.

Ivan e Valerio. i tuoi compagni di avventura!

PS: Vuoi vivere, lavorare o venire in vacanza a Londra?  Vogliamo che tu faccia parte di questa Avventura insieme a noi!

Seguici su Instagram per avere l’accesso esclusivo e far parte di questa avventura con noi dove parliamo giornalmente delle novità a Londra e ricevere tips e consigli utili sul vivere e lavorare a Londra.

Seguici su Instagram e fai parte di questa Avventura anche tu! Clicca l’immagine!

cerco-lavoro-a-londra